HOME CHI SIAMOCONTATTIFAQLOGIN
Hai dimenticato la password? Clicca quioppure Registrati
Stiamo lavorando per permettervi di ViaggiareinPuglia nel migliore dei modi, ci scusiamo per eventuali problemi nella visualizzazione dei contenuti
Venerdì 31 Ottobre
  sereno Tmin C Tmax C
Barletta-Andria-Trani sereno 10.95°C 17.18°C

Home /Cantieri del turismo a Bitonto

Cantieri del turismo a Bitonto

visualizza sulla mappa map

Bitonto (Bari)
teatro comunale "Tommaso Traetta"
via Goldoni

Al via “I cantieri del Turismo”
Tavola rotonda su offerta e promozione del territorio


"Superare il dualismo Salento-Gargano e puntare sulle tutte le potenzialità della nostra terra". È questo l'invito dell'assessore regionale al turismo, *Massimo Ostillio*, intervenuto ieri, 7 marzo,  a Bitonto al workshop "*La rete per creare sviluppo nel turismo*", organizzato dal Comune di Bitonto e dall'Agenzia di Promozione Turistica di Bari, per il ciclo "*Cantieri Turismo*". "La necessità del confronto fra enti, istituzioni e operatori del settore --  ha continuato l'assessore  - è un passaggio obbligato, che non può più essere rimandato. Il fatto che si cominci a parlarne a Bitonto, città che, fino a questo momento ha dimostrato una vocazione turistica elitaria e culturale, dimostra che qui il discorso di cooperazione e di rete è più maturo che in altri Comuni".

L'intervento dell'assessore Ostillio ha chiuso il primo incontro dei "Cantieri Turismo", il ciclo di appuntamenti per riflettere sull'organizzazioni dell'offerta turistica in Puglia, organizzati nell'ambito del progetto *Sitrus*, finanziato dal Programma d'iniziativa comunitaria Interreg IIIA Italia Albania. Progetti comunitari e programmi di collaborazione nell'intervento del dirigente dell'ufficio programmazione dell'assessorato regionale al turismo e industria alberghiera, Daniela Daloiso, che ha sottolineato come il turismo, a lungo considerato il fratello povero delle attività produttive, può davvero diventare occasione di sviluppo attraverso le opportunità offerte dalle iniziative di promozione nazionale e internazionale.  Ha inoltre annunciato l'uscita del nuovo regolamento sui Sistemi Turistici Locali.

Potenziamento dei servizi sul territorio, anche attraverso l'informatizzazione dei sistemi, la proposta operativa dell'assessore al turismo della Provincia di Bari, Sebastiano De Feudis, che  ha sottolineato l'importanza di  eventi e manifestazioni capaci di caratterizzare il territorio.  Esempio il potenziamento delle attività di pescaturismo che l'Assessorato sta promuovendo da alcuni anni e che quest'anno vedranno coinvolti tutti i comuni costieri della provincia.

Il commissario APT, Franco Chiarello ha presentato un focus sui dati del turismo in provincia, analizzando le caratteristiche e le sfide che lo attendono il nostro territorio. Chiarello ha presentato in anteprima i dati APT sulle presenze turistiche nel 2007 a Bitonto che risulta essere, con il 350 % di incremento rispetto al 2006 , il comune più virtuoso.

Analizzando, invece, le caratteristiche del sistema turistico a Bitonto, il sindaco Nicola Pice ha sottolineato l'importanza della valorizzazione della specificità del territorio, nel segno dell'arte, della storia, della natura, con gli interventi sulla Galleria Nazionale "De Vanna", il museo diocesano, il museo archeologico, ipotizzando la creazione di un polo museale ed ecomuseale che veda al centro Lama Balice, ormai parco naturale regionale.

L'assessore comunale al turismo, Vito  Masciale, ha illustrato le scelte operative compiute dall'amministrazione per mettere in rete le risorse della città.

Ha moderato la serata, il direttore responsabile del giornale "Primo Piano", Mimmo Larovere, che ha sottolineato l'importanza degli interventi effettuati sino ad oggi, ma non risparmiando i presenti di ritardi che in sistema turistico locale sconta nel panorama nazionale.

Il prossimo appuntamento in calendario, previsto per il 13 marzo,  a tema "Gli attori dell'offerta turistica locale", è riservato alle aziende e agli operatori di settore: agenzie viaggi, ristoratori, strutture ricettive, guide turistiche, commercio in generale, aziende di prodotti tipici di tutto il territorio. Nell'incontro-forum, gli operatori avranno la possibilità di confrontarsi e discutere insieme delle prospettive e delle necessità del settore. Per partecipare è necessario iscriversi, compilando la scheda di partecipazione sul sito
www.elaiabitonto.it.

Bookmark and Share

Approfondimento: clicca qui


Fonti: Ufficio Comunicazione
comunicazione@elaiabitonto.it
Data aggiornamento: 08/03/2008